La peggior maleducazione

Discussioni in completà libertà
Rispondi
Avatar utente
iudexmaximus
Messaggi: 918
Iscritto il: 6 lug 2009, 20:25

La peggior maleducazione

Messaggio da iudexmaximus » 30 set 2013, 18:56

Colgo spunto da questo breve estratto
Coimbrino ha scritto:
iudexmaximus ha scritto:
Coimbrino ha scritto: Ps. Non sederti sul paraurti che poi la vernice fa le cosidette "ragnatele" :wink:
Gira voce che, quando qualcuno abbia cercato di sedersi sulla macchina di qualcun altro, une voce stentorea da lontano abbia urlato un secco "NOOO!"
Sarà vero? :lol:
Questo succede quando la gente non ha ritegno.....
.... Ma se non sbaglio qualcunaltro redarguì pesantemente un bambino di 6 anni... Ricordi?
Eheh
per fare 4 chiacchiere su quanto la gente sia generalmente maleducata e irrispettosa delle cose altrui.
Ognuno di noi avrà qualche bella (o brutta, a seconda di come sia finita) esperienza da raccontare su come qualche perfetto sconosciuto abbia dato prova della propria cafonaggine, becerità ed ottusità, permettendosi comportamenti verso qualcosa considerato da lui/lei come pubblico: la nostra macchina.

Inizio io! :lol:

La palma d'oro non spetta al sopracitato pisciasotto (che pure era ad un soffio dall'essere sollevato di peso per un orecchio e preso sonoramente a calci nel culo), ma ad una chiattona che, a castell'alfero nel 2010, dopo essersi aggrappata alla mia porta aperta, lato passeggero, aveva pure cercato di chiuderla tirandola giù dalla zona specchietto retrovisore.
Dopo che gli ho educatamente urlato di non toccare la macchina, lei ed il suo gobbo se ne sono andati fischiettando.

La palma di bronzo, spetta ad un parente: un paio di mesi fa, mentre gli spiegavo la barra di torsione sulle porte, l'ha afferrata e l'ha scossa energicamente.

La palma di legno se la dividono parecchie persone:

- un transandato 50 enne che ha preso a nocchiate il mio t-panel settimana scorsa
- un ragazzotto sui 25 anni che ha afferrato il mio volante e ha controllato che fosse davvero collegato alle ruote, facendolo ruotare
- un'altra chiattona, due settimane fa da Marco, che si è appoggiata con gli avambracci alla mia porta aperta per poter guardare meglio l'abitacolo (al buio)
- tutta la gentaglia che ha smanacciato, con le loro dita unte, sui mie pannelli impolverati

E voi cosa ci raccontate?

Avatar utente
BABIS
Messaggi: 522
Iscritto il: 16 mag 2011, 11:11
Località / Country: Twin Peaks

La peggior maleducazione

Messaggio da BABIS » 30 set 2013, 20:09

discussione destinata a entrare nella storia :mrgreen:
iudexmaximus ha scritto:Colgo spunto da questo breve estratto


per fare 4 chiacchiere su quanto la gente sia generalmente maleducata e irrispettosa delle cose altrui.
Ognuno di noi avrà qualche bella (o brutta, a seconda di come sia finita) esperienza da raccontare su come qualche perfetto sconosciuto abbia dato prova della propria cafonaggine, becerità ed ottusità, permettendosi comportamenti verso qualcosa considerato da lui/lei come pubblico: la nostra macchina.
in effetti l'aspetto desolante è come diano per scontata una cosa di altrui proprietà..
Inizio io! :lol:

La palma d'oro non spetta al sopracitato pisciasotto (che pure era ad un soffio dall'essere sollevato di peso per un orecchio e preso sonoramente a calci nel culo),
rimprovero epico a cui ho avuto la fortuna di assistere :lol: è stato bellissimo come il bambino dopo il rimprovero abbia tirato una bottarella alla macchina e sia scappato via :mrgreen:
ma ad una chiattona che, a castell'alfero nel 2010, dopo essersi aggrappata alla mia porta aperta, lato passeggero, aveva pure cercato di chiuderla tirandola giù dalla zona specchietto retrovisore.
Dopo che gli ho educatamente urlato di non toccare la macchina, lei ed il suo gobbo se ne sono andati fischiettando.

La palma di bronzo, spetta ad un parente: un paio di mesi fa, mentre gli spiegavo la barra di torsione sulle porte, l'ha afferrata e l'ha scossa energicamente.
parenti serpenti :shock:
La palma di legno se la dividono parecchie persone:

- un transandato 50 enne che ha preso a nocchiate il mio t-panel settimana scorsa fresca insomma :mrgreen:
- un ragazzotto sui 25 anni che ha afferrato il mio volante e ha controllato che fosse davvero collegato alle ruote, facendolo ruotare detto anche "il rompicoglioni"
- un'altra chiattona, due settimane fa da Marco, che si è appoggiata con gli avambracci alla mia porta aperta per poter guardare meglio l'abitacolo (al buio) altra scena fresca nella memoria :twisted:
- tutta la gentaglia che ha smanacciato, con le loro dita unte, sui mie pannelli impolverati

E voi cosa ci raccontate?
ora tocca a lorenzo :lol:
Membro del Direttivo CID (2017-oggi)

"Forse il mondo non viene creato. Forse niente viene creato. Semplicemente c'è, c'è stato, ci sarà sempre... Un orologio senza orologiaio." [Dr. Manhattan da Watchman]

Avatar utente
JohnZ
Messaggi: 352
Iscritto il: 6 gen 2013, 13:33
Località / Country: Belluno, Italy

La peggior maleducazione

Messaggio da JohnZ » 30 set 2013, 20:45

Bè io ho un'esperienza minima, però mercoledì durante il ritiro ci siamo fermati su un autogrill per pranzo e abbiamo sistemato la macchina e il carrello in un punto del parcheggio dove, grazie a dei finestroni, si potesse vedere la macchina dal di dentro e chiaramente ci siamo messi sulle finestre a mangiare, cosicchè avevamo la macchina a vista per controllarla (mi sembra chiaro no? :mrgreen: ).

Ecco ricordo di aver visto da lontano (oltre ai soliti, ma alla fine innocui, curiosi con la macchina fotografica) anche uno che ha accarezzato il quarter panel e non staccava più la mano... ok non è abbastanza per inalberarsi, però è significativo comunque del concetto, sempre più fumoso, di "proprietà privata".

:)

Avatar utente
RyoSeadas
Messaggi: 140
Iscritto il: 16 apr 2012, 15:10
Località / Country: Cesena

La peggior maleducazione

Messaggio da RyoSeadas » 30 set 2013, 21:04

Io per adesso posso raccontare 2 esperienze, accadute entrambe sabato scorso:

1) Una signora sulla cinquantina che si credeva di essere chissà quale modella, ha pensato bene di stendersi con la parte superiore del corpo sul cofano (tenendo comunque i piedi a terra). fortunatamente ero li e un nanosecondo dopo ho urlato "via dal cofano!" Così l'ho fatta tornare alla realtà.

Ma per me il peggio è stato

2) un ragazzo sui 25 anni che ha ben pensato di sedersi dentro la macchina senza chiedere il permesso (io ero li dietro al motore che spiegavo delle cose ad un altro ragazzo) con in mano la sigaretta accesa!! Fortunatamente un amico era li e gli ha subito chiesto gentilmente di uscire immediatamente. Se lo avessi visto personalmente sul momento non avrei potuto rispondere delle mie azioni :evil:

E poi mi chiedono come mai non lascio mai la macchina incustodita..


Edit: Aspettate, me ne è venuta in mente un'altra:

Circa un'anno fa una madre decide di fregarsene della mia presenza e di scavalcare la transenna che avevo messo intorno alla macchina per far salire da solo sul sedile di guida il suo bambino che avrà avuto più o meno 2 anni, il quale ovviamente ha cominciato a premere pulsanti e tirare leve.. Immediatamente è partito da parte mia un urlo disumano nei confronti della madre (ovviamente ce l'avevo con lei, il bambino data la sua età non aveva colpe), che ha ripreso il suo bambino e si è dileguata velocemente.

Purtoppo la gente non ha il minimo rispetto per le cose altrui, e pensano che la macchina sia li solo per il loro personale divertimento.
Vin 5708

Avatar utente
Coimbrino
Messaggi: 1692
Iscritto il: 2 dic 2008, 17:46
Località / Country: Pistoia
Località: Pistoia
Contatta:

La peggior maleducazione

Messaggio da Coimbrino » 1 ott 2013, 14:19

Va beh dai una su tutte ve l'ho raccontata 1000 volte
al ritorno da gardaland nel parcheggio
sopra il cofano della delo ho trovato le impronte di 2 scarpe (a cararmato) di un bambino piccolo
con tanto di pietrisco era stato messo sopra per una foto.
auguro ancora la morte al/ai genitori che hanno fatto questa simpatica foto
sperate per loro che non la trovi mai su fb

Immagine
Immagine
---------------------------------------------------
Immagine - Minicab Artigianale Multigames Arcade - MAME

Avatar utente
Aquarius
Messaggi: 842
Iscritto il: 5 nov 2007, 18:21
Località / Country: Rivolta d'Adda (CR)
Località: Milano, Via Vincenzo Monti nr.58
Contatta:

La peggior maleducazione

Messaggio da Aquarius » 5 ott 2013, 3:47

a me a Finale Ligure, dopo essersi seduti al posto guida senza il mio permesso, hanno rotto (sicuramente con un colpo di ginocchio) la chiave dentro il blocco di accensione....Anna Maria è dovuta tornare in treno a Milano a prendere il duplicato e per fortuna che dentro il nottolino non c'è rimasto il pezzo rotto. NO COMMENT :evil:
#6067,fast cams,Hi-co pistons,new injectors,sport exhaust,K&N air filter,sport radiator,Nology,MSD BlasterII coil,Valeo clutch,Toby tabs,lowered springs,front lower arm supports,sport shocks,upper strut bar,polyurethane bushings,Toyo PCF1/Pirelli P600

Avatar utente
JohnZ
Messaggi: 352
Iscritto il: 6 gen 2013, 13:33
Località / Country: Belluno, Italy

La peggior maleducazione

Messaggio da JohnZ » 9 ott 2013, 11:27

E comunque hanno TUTTI (tuttissimi, anche i mutilati) lo stimolo a fare TOC TOC con le nocche delle mani sull'acciaio... ma per sentire che? Per sentirsi dire "avanti.." ?

:twisted:

:lol:

Avatar utente
Nibbio
Messaggi: 74
Iscritto il: 27 set 2013, 21:00
Località / Country: Padova

La peggior maleducazione

Messaggio da Nibbio » 9 ott 2013, 14:05

..... e perchè non i polpastrelli....
attirati come da una forza irresistibile verso il brillante satinato acciaio...
Ne so qualcosa io !
Mi sono preso una scarrettata di parole qualche giorno fa mentre ero in visita in una cantina in cui avevano appena installato delle cisterne coibentate meravigliose, l'enologo quando ha visto che le stavo toccando ha provato a dirmi NOOoooooo. :oops:
Troppo tardi! Le avevo inesoarbilmente impattaccate con le mie impronte digitali.Ho provato a cancellarle con la manica della camicia... ho fatto peggio; sembrava che avessi le dita unte di grasso al bisolfuro !!!
.....Morale.....
Quando ci vedremo.... TENETEMI!!!
:wink:
Ciao
VIN 11479 gennaio '82

Avatar utente
Marty Mc Fly
Messaggi: 447
Iscritto il: 15 ott 2010, 23:05
Località / Country: Locate Varesino -Co-
Contatta:

La peggior maleducazione

Messaggio da Marty Mc Fly » 9 ott 2013, 18:09

E vogliamo parlare della maleducazione unita all'ignoranza....???
Poi ti vien quasi da ridere ."Amaramente", ma ridi...
Io ho ancora in mente che qualcuno ha spavaldamente ha assicurato al figlio, picchiettando a palmo aperto sul cofano , che le Delo non sono nè di acciaio nè di alluminio ma di AMIANTO.....

Questa me la porterò per la vita. :mrgreen:
"How far you go?"
"...About 30 years!"

Avatar utente
Nibbio
Messaggi: 74
Iscritto il: 27 set 2013, 21:00
Località / Country: Padova

La peggior maleducazione

Messaggio da Nibbio » 9 ott 2013, 19:00

Mmmm... potrebbe aver ragione in un certo senso.....
Con quelle lastre di inox è praticamente.....
"ETERNIT"

:shock:
VIN 11479 gennaio '82

Avatar utente
camus85
Messaggi: 510
Iscritto il: 24 mag 2011, 9:40
Località / Country: Treviso / Italia
Contatta:

La peggior maleducazione

Messaggio da camus85 » 10 ott 2013, 11:34

Nibbio ha scritto:..... e perchè non i polpastrelli....
attirati come da una forza irresistibile verso il brillante satinato acciaio...
Ne so qualcosa io !
Mi sono preso una scarrettata di parole qualche giorno fa mentre ero in visita in una cantina in cui avevano appena installato delle cisterne coibentate meravigliose, l'enologo quando ha visto che le stavo toccando ha provato a dirmi NOOoooooo. :oops:
Troppo tardi! Le avevo inesoarbilmente impattaccate con le mie impronte digitali.Ho provato a cancellarle con la manica della camicia... ho fatto peggio; sembrava che avessi le dita unte di grasso al bisolfuro !!!
.....Morale.....
Quando ci vedremo.... TENETEMI!!!
:wink:
Ciao
Non temere, se ci vediamo prima che io la lavi, sono abbastanza sicuro che a rimetterci sarai tu e non la mia delo :mrgreen: L'ultima volta che l'ho usata ha piovuto... e devo dire che è abbastanza uno schifo adesso come adesso :mrgreen:
VIN 06361 (11/1981): manual transmission, original engine, 100% LED converted (where possible), Wings-A-Loft Deluxe installed. Front tires: Fulda 195/60R14 - Rear tires: Toyo Proxes CF1 225/60R15

Avatar utente
JohnZ
Messaggi: 352
Iscritto il: 6 gen 2013, 13:33
Località / Country: Belluno, Italy

La peggior maleducazione

Messaggio da JohnZ » 10 ott 2013, 11:49

Se fosse amianto non saremmo qui a decantarne le lodi quotidianamente.

Avatar utente
BABIS
Messaggi: 522
Iscritto il: 16 mag 2011, 11:11
Località / Country: Twin Peaks

La peggior maleducazione

Messaggio da BABIS » 10 ott 2013, 14:00

JohnZ ha scritto:Se fosse amianto non saremmo qui a decantarne le lodi quotidianamente.
giusto per informazione, gli scudi termici nel vano motore sono effettivamente di amianto :mrgreen:
Membro del Direttivo CID (2017-oggi)

"Forse il mondo non viene creato. Forse niente viene creato. Semplicemente c'è, c'è stato, ci sarà sempre... Un orologio senza orologiaio." [Dr. Manhattan da Watchman]

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite