Consegnato.com - spedizioni da USA

Discussioni in completà libertà
Avatar utente
camus85
Messaggi: 510
Iscritto il: 24 mag 2011, 9:40
Località / Country: Treviso / Italia
Contatta:

Consegnato.com - spedizioni da USA

Messaggio da camus85 » 15 lug 2011, 9:49

WWW.CONSEGNATO.COM

COS'E'
Questa azienda offre agli utenti italiani un magazzino statunitense (a Miami, in Florida) a cui far pervenire i propri acquisti (o, più in generale, quasi qualsiasi tipo di merce) oltreoceano per poter così ottenere una singola spedizione e senza rischiare di dover pagare dazi doganali all'arrivo della merce a casa propria (questa garanzia è valida solo in caso di spedizioni effettuate da privati).

REQUISITI *** non definitivo, possibili errori ***
Per utilizzare il servizio bisogna avere un account Paypal, che è il metodo di pagamento da loro utilizzato per le commissioni di consolidamento pacchi e spese di spedizione.

PERCHE' CONVIENE
La convenienza risiede in più punti di forza, che lo rendono estremamente interessante, soprattutto sommandone le caratteristiche.
  • 1) Non tutti gli esercenti statunitensi accettano ordini diretti verso l'Europa. Con questo servizio è possibile ignorare questo limite.
  • 2) Se si intende effettuare più acquisti, le spese di spedizione di tutti i pacchi saranno internazionali. Con questo servizio si pagheranno per tutti i pacchi le spese di spedizione interne agli USA (una piccola somma) e unendo tutti i pacchi in un solo pacco, si pagherà la spedizione internazionale per un solo pacco.
  • 3) Quando la merce ci arriva a casa è possibile si debbano pagare i dazi doganali. Con questo servizio, per spedizioni non commerciali, garantiscono di pagare di tasca loro queste spese e alla consegna non verrà chiesto nulla.
  • 4) Il personale è italiano per cui è possibile contattarli in italiano e loro risponderanno in italiano. Molto utile per chi non ha troppa dimestichezza con l'inglese oppure deve fare richieste particolari che non riesce ad esprimere in inglese.
COSTI *** aggiornato al 19/09/2011 ***
Il servizio prevede un costo per consolidare i pacchi (ossia unire più pacchi in uno unico) e un costo per la spedizione.
La consolidazione costa 5€ euro se si vuole unire due pacchi, oppure se si vogliono unire tre o più pacchi il costo è di 2€ ciascuno.
Per quanto riguarda le spese di spedizione, il costo dipende dal peso (il maggiore tra peso reale e peso volumetrico, entrambi i valori sono calcolati dal servizio quando il pacco arriva e vengono mostrati entrambi all'utente) e seguono la seguente tabella:

0,00 - 0,50 kg -> 16€
0,50 - 1,99 kg -> 22€
2,00 - 2,99 kg -> 32€
3,00 - 3,99 kg -> 42€
4,00 - 4,99 kg -> 47€
5,00 - 5,99 kg -> 52€
6,00 - 6,99 kg -> 60€
7,00 - 7,99 kg -> 70€
8,00 - 8,99 kg -> 80€
9,00 - 9,99 kg -> 90€
10,0 - 10,99 kg -> 100€
per pesi superiori il costo è di 5€/kg

Formula per pesi superiori a 10 kg (ipotizzando X il maggiore tra peso reale e peso volumetrico e FLOOR(X) l'intero di X senza la parte decimale):
costo = ((FLOOR(X) - 10) x 5) + 100
Esempio: pacco1 ha un peso reale di 2,25 kg e peso volumetrico 1,9 kg mentre pacco2 ha un peso reale di 2,8 kg e peso volumetrico di 3 kg. In questo caso di esempio, spedire i due pacchi presi singolarmente costerebbe 32€ pacco1 (il peso reale, essendo il maggiore, è quello utilizzato ai fini del calcolo) e 42€ pacco2 (in questo caso invece il peso volumetrico è il maggiore). Procedendo al consolidamento, il costo dell'operazione sarà di 5€ e poi verrà fuori un unico pacco avente peso reale 5,05 kg e peso volumetrico 4,9 kg. Perciò il costo di spedizione sarà di 52€ per il pacco unico, più i 5€ di consolidazione per un totale di 57€. Il costo di spedizione in caso di pacchi singoli sarebbe invece di 32€ + 42€ = 74€. Il risparmio consolidando è quindi di 17€.
Sono previsti inoltre dei costi in più per particolari destinazioni (Calabria, Sicilia, Sardegna, Venezia e isole minori) e nel caso in cui il corriere non trova nessuno a cui recapitare il pacco dopo il secondo passaggio o indirizzo errato.

CONSIGLI
Il servizio ha sicuramente tanti pregi, è più che consigliato, ma ha una piccola pecca. Forniscono il loro numero di telefono statunitense da poter inserire negli ordini (pratica sicuramente consigliata a meno che non siate capaci di dialogare per telefono con uno statunitense). Però se ad esempio il venditore ha ritardi nell'approvvigionamento della merce e il suo metodo di comunicazione preferito è il telefono, potreste avere dei "problemi". Nel senso che il magazzino poi non manda una email girando la comunicazione telefonica, per cui non si è a conoscenza di questi eventuali ritardi/problemi. Perciò il mio consiglio è di riempire lo spazio che solitamente i venditori mettono a disposizione (chiamato "note" o qualcosa del genere) scrivendo esplicitamente che l'indirizzo e il numero telefonico immessi nell'ordine sono del vostro tramite (me l'hanno tradotto con "forward agent") e quindi di comunicare eventuali ritardi o problemi solo mediante email, fornendo il numero telefonico al corriere per la spedizione in modo che per problemi di consegna sentano direttamente il magazzino. Questa aggiunta è consigliata a tutti coloro che sono "impazienti" di ricevere il materiale ordinato e che si agitano se il venditore ritarda la spedizione :mrgreen:

COME FUNZIONA
1) Per cominciare bisogna registrarsi gratuitamente sul sito www.consegnato.com. A questo punto nell'indirizzo email usato nella registrazione arriverà una email contenente i dati per l'accesso al sito, un indirizzo statunitense e un indirizzo inglese. Gli indirizzi saranno da utilizzare nei siti degli esercenti come indirizzo di spedizione (ovviamente l'indirizzo statunitense per gli acquisti negli Stati Uniti e l'indirizzo inglese per gli acquisti nel Regno Unito).
2) A questo punto si potrà fare shopping online negli Stati Uniti, ricordandosi di inserire l'indirizzo fornito da consegnato.com al posto del nostro italiano.
3) Una volta che tutti gli ordini desiderati sono arrivati al magazzino (accedendo nella propria area personale si potranno vedere i pacchi giacenti), mediante telefonata Skype o messaggio tramite form (si trovano entrambi nella sezione Contatti del sito) si chiederà di unire tutti i pacchi ricevuti in uno unico (questa operazione ha un costo che potete trovare cliccando qui.
4) Dopo che i pacchi sono stati uniti, si provvederà alla spedizione all'indirizzo italiano, pagando la sola tariffa, in base al peso del pacco (segnato nell'area personale), secondo il tariffario raggiungibile cliccando qui.
5) Stando a quanto segnalato sul web, in circa 7-8 giorni lavorativi dovrebbe arrivare a casa la merce. E buona fruizione!

POSSIBILI PROBLEMI
Problemi non dovrebbero essercene. Gli acquisti oltreoceano non danno alcun tipo di problema se si utilizza una carta di credito prepagata (personalmente ho utilizzato la UnicreditCard Click). Forse potrebbero esserci problemi per quanto riguarda le carte di credito "classiche" (che onestamente sconsiglierei per acquisti via Internet).

VALUTAZIONI
La valutazione su questo servizio è al momento eccelsa. Ad ogni email rispondono in brevissimo tempo (alle volte anche dopo soli 5 minuti) e con grande cortesia e gentilezza. Non ho fin'ora notato le odiosissime classiche "risposte standard" ma ogni richiesta viene elaborata da un cervello umano senza effettuare un copia-incolla. Sono anche disponibili se vengono poste domande apparentemente "banali" (direi io, purchè non si trovi risposta all'interno del sito). Al ricevimento della merce ai loro magazzini, entro 24 ore viene "aggiunto" al proprio account, vedendone tutti i dettagli (mittente, dimensioni, peso, data arrivo), alle volte anche dopo solo un paio di ore.

N.B. questa stesura è una bozza. Il servizio è attualmente in fase di test da me personalmente. Alla conclusione della prima esperienza, verrà descritto tutto in modo esauriente e completo, corredato anche da immagini esplicative.
Ultima modifica di camus85 il 22 set 2011, 21:54, modificato 7 volte in totale.
VIN 06361 (11/1981): manual transmission, original engine, 100% LED converted (where possible), Wings-A-Loft Deluxe installed. Front tires: Fulda 195/60R14 - Rear tires: Toyo Proxes CF1 225/60R15

Enrico
Messaggi: 77
Iscritto il: 16 dic 2009, 21:46
Località: Grosseto - Toscana

MyUS.com

Messaggio da Enrico » 15 lug 2011, 16:26

Io sono interessato, nel caso il club decidesse di sottoscrivere tale servizio consideratemi come aderente (in fin dei conti il costo annulae di 60 euro ripartito tra tutti i soci inciderebbe per pochi centesimi cadauno al mese per un servizio senza dubbio utile ed economicamente molto conveniente, dato che le spese di spedizione dagli Usa, nonostante il cambio favorevole, rendono praticamente non convenienti gli acquisti sotto i cento euro).

Avatar utente
Coimbrino
Messaggi: 1692
Iscritto il: 2 dic 2008, 17:46
Località / Country: Pistoia
Località: Pistoia
Contatta:

MyUS.com

Messaggio da Coimbrino » 17 lug 2011, 16:04

molto molto interessante, se poi avesse la peculiarità di non essere soggetto a dazi doganali nella spedizione sarebbe un servizio SUPER!!! mah forse questo è impossibile
però non ho capito una cosa come mai fino a 4,5 kg? è un po poco per quanto ci serve a noi
Immagine
---------------------------------------------------
Immagine - Minicab Artigianale Multigames Arcade - MAME

Avatar utente
camus85
Messaggi: 510
Iscritto il: 24 mag 2011, 9:40
Località / Country: Treviso / Italia
Contatta:

MyUS.com

Messaggio da camus85 » 17 lug 2011, 18:51

Coimbrino ha scritto:molto molto interessante, se poi avesse la peculiarità di non essere soggetto a dazi doganali nella spedizione sarebbe un servizio SUPER!!! mah forse questo è impossibile
però non ho capito una cosa come mai fino a 4,5 kg? è un po poco per quanto ci serve a noi
Quelli che vedi sono solo esempi... puoi spedire qualsiasi peso! Ovviamente le spese di spedizione aumentano, non proporzionalmente.

http://myus2.myus.com/Rates.aspx
Qui puoi fare il "preventivo" del costo della spedizione.

Per quanto riguarda i dazi... mi sa proprio che è difficile un servizio "legale" che bypassa i controlli e le tasse doganali :wink:

Riassumendo in concreto le due principali funzionalità delle rispettive iscrizioni:
STANDARD: funziona semplicemente come un inoltro automatico nelle email. Quando si fa l'ordine si mette l'indirizzo myus, avvantaggiandosi dei minori costi di spedizione (e spesso sono anche gratuite), dopodichè myus quando riceve l'ordine ce lo manda all'indirizzo desiderato italiano, ad un prezzo tendenzialmente più basso (maggiori verifiche sono da fare, ma a primo impatto direi che si risparmia).
PREMIUM: in questo modo si ha a disposizione un magazzino statunitense con inoltro della merce. In pratica si possono fare più ordini da più siti statunitensi e farli recapitare all'indirizzo myus. A questo punto il magazzino myus tiene gratuitamente (leggasi incluso nel prezzo del canone annuo) per 45 la nostra merce, in modo che si possano accumulare gli ordini e fare in modo che vengano poi spediti insieme con un'unica spedizione al nostro indirizzo italiano. Questo perchè spedire 100 kg (749,19 dollari) costa meno che farsi spedire 10 spedizioni da 10 kg l'una (115,88 dollari a spedizione).

Se mi è concesso illustrare il possibile vantaggio per i soci del club:
con l'iscrizione premium è possibile inserire tutti i recapiti di tutti i soci del club. In questo modo ogni socio dovrebbe poter (uso il condizionale perchè non l'ho ancora mai utilizzato) usufruire del servizio singolarmente facendosi pervenire direttamente a casa propria l'ordine fatto. Oppure, utilizzo molto interessante, per chi non ha urgenza di avere la merce, si può istituire una sorta di "finestra temporale" di un mese in cui chi ha bisogno di comprare qualcosa da oltreoceano può mettere dentro al magazzino di myus e poi con un'unica spedizione arriva in Italia, risparmiando così notevolmente sulla spedizione.

ADD: banalissimo esempio appena provato. Dal sito delorean.com ho provato ad aggiungere il solo serbatoio dell'acqua in acciaio (circa 3 libbre, in teoria). Spese di spedizione loro: 110 dollari. Provando invece ad un indirizzo myus + spedizione myus si ha 10 dollari (è il servizio più economico, ma se si vuole maggiore celerità per 21 dollari in due giorni lavorativi avviene la spedizione) + 41 dollari = 51 dollari. Quindi meno della metà. E il tempo di attesa aumenta di soli 2-3 giorni, in teoria. Rimane che nel giro di massimo 13 giorni lavorativi si ha la merce a casa.
VIN 06361 (11/1981): manual transmission, original engine, 100% LED converted (where possible), Wings-A-Loft Deluxe installed. Front tires: Fulda 195/60R14 - Rear tires: Toyo Proxes CF1 225/60R15

Avatar utente
camus85
Messaggi: 510
Iscritto il: 24 mag 2011, 9:40
Località / Country: Treviso / Italia
Contatta:

MyUS.com

Messaggio da camus85 » 17 lug 2011, 21:32

In aggiunta a MyUS.com, segnalo anche altri concorrenti. Al momento attuale ho trovato questi, facilmente ne esisteranno molti altri che proporranno diversi costi sia di iscrizione sia di spedizione. Proverò ad analizzarli sulla carta prossimamente e a verificare se ci sono feedback a riguardo.

http://www.usabox.com
http://www.usamail1.com
http://www.viaddress.com
http://www.myaddressus.com
http://www.shipto.com
http://www.oneusaaddress.com

e così via... sbizzarrendosi nella ricerca con google se ne trovano a grandi quantità :wink: Tra l'altro ognuno con posizionamento del magazzino in uno stato diverso!
VIN 06361 (11/1981): manual transmission, original engine, 100% LED converted (where possible), Wings-A-Loft Deluxe installed. Front tires: Fulda 195/60R14 - Rear tires: Toyo Proxes CF1 225/60R15

Avatar utente
iudexmaximus
Messaggi: 918
Iscritto il: 6 lug 2009, 20:25

MyUS.com

Messaggio da iudexmaximus » 18 lug 2011, 7:17

La cosa pare interessante anche a me..
Per esempio, quando volevo prendere il dashmat per il mio cruscotto crepato :lol: , si sono rifiutati categoricamente di vendere fuori dagli stati uniti e dal canada e in quei territori offrivano spedizione inclusa nel prezzo..
camus85 ha scritto:In aggiunta a MyUS.com, segnalo anche altri concorrenti.
http://www.viaddress.com
Questo sito mi pareva curioso perchè era tutto gratis :mrgreen: il che però mi porta un po', da buon italiano, a diffidare..
camus85 ha scritto: e così via... sbizzarrendosi nella ricerca con google se ne trovano a grandi quantità :wink: Tra l'altro ognuno con posizionamento del magazzino in uno stato diverso!
Questo perchè ogni stato ha una diversa percentuale di tasse sulla vendita. Dovrebbero tutti posizionarsi nello stato con tasse inferiori, in teoria..

Avatar utente
Coimbrino
Messaggi: 1692
Iscritto il: 2 dic 2008, 17:46
Località / Country: Pistoia
Località: Pistoia
Contatta:

MyUS.com

Messaggio da Coimbrino » 18 lug 2011, 9:17

QUINDI IN TEORIA SAREBBE LA SPEDIZIONE DA UN PRIVATO A UN PRIVATO... QUINDI..

REGOLE PER NON PAGARE IVA E DAZI DOGANALI

La mia esperienza e il contributo di altri utenti ebayer mi hanno portato a mettere insieme molte informazioni importanti e redigere la seguente guida che fa finalmente chiarezza sui costi doganali. Più che altro dovremmo parlare dei costi di IVA, visto che costa più questa dei dazi doganali...

Tutti i pacchi che transitano in Italia dall'estero provenienti da paesi non appartenenti all'Unione Europea devono essere sottoposti alle operazioni di sdoganamento. Quindi attenzione: va da sè che, anche se acquistate da un Paese estero al di fuori dall'Italia, se acquistate all'interno dell'Unione Europera non pagherete nessuna tassa o IVA applicabile alla dogana!

Quanto dobbiamo pagare e in base a cosa?

L'importo da pagare (DAZIO) varia a seconda del paese di provenienza. Poi ci sono gli oneri doganali e l'IVA (la parte più onerosa), quest'ultima viene applicata sul totale.

Una tariffa standard di 5,50 euro invece si paga se il pacco è piccolo e dichiarato a basso valore, ma sospetto agli occhi della dogana. Se comprate da un paese fuori dalla comunità europea un pacco di dimensioni molto ridotte e sospetto, ad esempio perchè dichiarato come "gift" (regalo) pagherete 5,50 euro al postino.

Le corrette regole

In data 5 maggio 2004, il Direttore dell'Area Centrale dell'Agenzia per le Dogane ha infatti emanato una circolare che chiarisce proprio gli aspetti relativi all'esenzione, ovvero che definisce con certezza i criteri del "valore trascurabile".

Trovate la circolare a questo indirizzo:

http://www.agenziadogane.it/italiano/dc ... 04_22d.pdf

La circolare, senza mezzi termini, dice chiaramente che si è resa necessaria in quanto pochissimi avevano chiara la normativa ed è accompagnata da schede ben precise, che definiscono le tariffe per l'applicazione dei regolamenti.

Quelle che interessano, in questa sede, sono due:

SCHEDA 1: Spedizioni di valore trascurabile

Normativa comunitaria di riferimento:
Regolamento Comunitario n.918/83 del Consiglio del 28.03.1983 e succ. mod. artt. 27/28
Direttiva Comunitaria n. 83/181/CEE del Consiglio del 28.03.1983 e succ. mod. artt. 22/23

Normativa nazionale di riferimento:
Decreto Ministeriale 5 dicembre 1997, n. 489 artt. 5/6

Trattamento fiscale:
Esente dai diritti doganali (dazio + IVA)

Condizioni per la fruizione della franchigia
Sono ammesse in franchigia dai diritti doganali le importazioni da un Paese terzo di merci il cui valore non eccede complessivamente 22 Euro per spedizione, con esclusione dei prodotti alcolici,profumi e acqua di toletta, tabacchi e prodotti del tabacco.

Modalità per la concessione della franchigia:
Per l’autorizzazione alla franchigia, su richiesta dell’interessato, dispone direttamente l’ufficio doganale periferico competente sul luogo di arrivo delle merci.

SCHEDA 2: Spedizioni inviate da un privato ad un altro privato

Normativa comunitaria di riferimento:
Regolamento Comunitario n. 918/83 del Consiglio del 28.03.1983 e succ. mod. artt. 29/31
Direttiva Comunitaria n. 78/1035/CEE del Consiglio del 19.12.1978 e succ. mod.

Normativa nazionale di riferimento:
Decreto Ministeriale 5 dicembre1997, n. 489 artt. 7/9

Trattamento fiscale:
Esente dai diritti doganali (dazio + IVA)

Condizioni per la fruizione della franchigia:
Sono ammesse in franchigia dai diritti doganali le merci prive di carattere commerciale oggettodi piccole spedizioni inviate da un privato che si trova in un Paese terzo ad un altro privato chesi trova nel territorio doganale della Comunità alle seguenti condizioni:

presentino carattere occasionale;

riguardino esclusivamente merci riservate all’uso personale e familiare dei destinatari e che, per loro natura e quantità, escludano qualsiasi interesse di ordine commerciale;

Riguardino merci il cui valore globale non superi i 45 Euro, ivi compreso il valore dei prodotti alcolici,profumi e acqua di toletta, tabacchi e prodotti del tabacco importati nelle quantità fissate dall’art. 31 del Reg. CEE 918/83;

Non risultino effettuate dietro corrispettivo in qualsiasi forma.

Modalità per la concessione della franchigia:
Per l’autorizzazione alla franchigia, su richiesta dell’interessato, dispone direttamente l’ufficio doganale periferico competente sul luogo di arrivo delle merci.

Facciamo un po' di chiarezza

Partiamo dal fatto che società (anche imprese individuali) e privati pagano tariffe diverse.

PRIVATI

valore merce da € 0,00 a € 45,00 > C'è scritto 'Esente tassa doganale' > va pagato comunque il fisso di € 5,50

valore merce da € 45,01 a € 350,00 > Merce soggetta a tassazione forfettaria > € 5,50 + Dazio + IVA se prevista

valore merce da € 351,00 in su > Merce soggetta a dazio e IVA > € 11,00 + Dazio + IVA

SOCIETA'

valore merce da € 0,00 a € 22,00 > C'è scritto 'Esente tassa doganale' > va pagato comunque il fisso di € 5,50

valore merce oltre € 22,00 > Merce soggetta a dazio e IVA > € 11,00 + Dazio + IVA se prevista

In base a cosa viene stabilito il valore della merce?

In base alla fattura o a qualsiasi indicazione di pagamento o fatturazione presente sul pacco. Se sul pacco non c'è, aprono a loro discrezione e stabiliscono il valore. Possono decidere di applicare la tariffa massima se privati (se avete una partita iva la fattura deve esserci per forza), ma solitamente richiedono che produciate un documento di vendita che attesti il valore della merce.

Nel caso dei plichi inviati dagli USA, per esempio, basta l'importo comprensivo di VAT (iva americana applicata dal governo italiano) indicato già sul pacco (talloncino verde adesivo di spedizione che attaccano su tutti i pacchi).

Cosa non passa dalla dogana

Non passano i pacchi con queste caratteristiche:

Provenienza: Cina od Hong Kong

Indirizzo del mittene in Cinese o comunque mittente cinese;

Etichetta doganale con indicazione "GIFT" (regalo);

Valore dichiarato sotto i 50$ (o sotto i 45€);

Da parte dell'ispettore doganale questo è semplicemente: il solito furbo che tenta di frodare lo stato, evadendo il fisco! (IVA)

Ecco allora che ci si ritrova applicata la tariffa standard di 5,50 Euro, nella maggiorparte dei casi, mentre quelli che danno evidenza di essere prodotti a valore più alto vengono tenuti fermi e viene richiesta la documentazione relativa.

Per non pagare la dogana

Quindi è necessario che siano rispettate queste regole. NON E' SUFFICIENTE CHE IL VALORE DICHIARATO SIA MENO DI 45 EURO!!!
La scheda 2 implica che vi siano altri presupposti, fra cui la certezza che non vi sia presupposto di uso a carattere commerciale, di corrispettivi in denaro e non, ecc.

Le spese di spedizione sono un corrispettivo

Sembra assurdo ma è così: materiale da imballo, spese di spedizione, tutto concorre a comporre il valore.
Ecco perché molti si vedono recapitare il pacco con annessi i dazi da pagare, pur con valore dichiarato più basso.

Le soluzioni sono due:

ricevere spedizioni il cui valore, inclusi i costi di spedizione, siano inferiori ai 22 Euro

ricevere spedizioni il cui valore sia inferiore ai 45 Euro e sia credibile il fatto che provengano da un privato senza requisiti di avvenuta vendita

Forse è più difficile farlo capire a un Cinese, cosa deve fare per evitarvi noie con la dogana in Italia... sempre che lui voglia farlo.

La cosa sicura sono i NO:

NO a più di un oggetto per spedizione

NO a mittente chiaramente cinese che si identifica come amico

NO a pacchi troppo grossi

NO a a oggetti dichiarati come "gift" = regali

NO al voler fare troppo i furbi

Queste sono le regole e i limiti degli acquisti dalla Cina o da altri paesi Extracomunitari.

Alcune informazioni utili

1) Le merci provenienti dalla Cina o da Hong Kong vengono ispezionate più facilmente che un pacco proveniente dagli USA; proprio per il grande traffico di merci contraffatte da questi paesi. Non stupitevi quindi di lunghi tempi di attesa in questi casi e di pacchi ispezionati. Piuttosto evitate le spedizioni via posta in questi casi e preferite i corrieri che fanno il servizio internazionale: FedEX, DHL, TNT e UPS sono molto veloci nelle spedizioni anche da questi paesi.

2) Non dichiarate che l'oggetto comprato è un regalo. Non vi esonera dal dazio e anzi attira più attenzione perchè è uno degli espedienti che una volta erano usati da chi cercava di non pagare la dogana. Rischiate una multa e dei guai inutili.

Nel tempo l'esperienza di un venditore, che importa o esporta merce, porta ad adottare delle soluzioni che aggirano molti di questi problemi, ma non è possibile parlarne in una guida. Eventualmente potete contattare gli altri venditori per avere il supporto necessario.
Immagine
---------------------------------------------------
Immagine - Minicab Artigianale Multigames Arcade - MAME

Avatar utente
camus85
Messaggi: 510
Iscritto il: 24 mag 2011, 9:40
Località / Country: Treviso / Italia
Contatta:

MyUS.com

Messaggio da camus85 » 18 lug 2011, 9:52

Ottima guida!

Per "tagliare la testa al toro" e superare tutti i siti scritti in precedenza... stamattina ho proseguito la ricerca (e, come dice il proverbio, chi cerca trova) e ho trovato alcuni commenti ad alcuni siti (ad esempio più che pessimo viaddress). Uno però ha spiccato, per tutta una serie di motivi che possono solo che andarci bene (seppur ad un costo di spedizione un pochino più alto).

Il sito è http://www.consegnato.com. Le persone che ci lavorano sono ITALIANI (quindi per contattarli si può parlare in italiano). Non pare ci siano spese "fisse" annue. Nella descrizione di quest'impresa c'è scritto
Consegnato.com é presente negli Stati Uniti già dal 1992 agendo in qualità di corriere di fiducia della Camera di Commercio Italo-Americana e di gran parte dei suoi membri, fra cui le Spett.li Rai Radiotelevisione Italiana, Armani Exchange, Ferragamo, Fiat e Bulgari.
e penso che siano referenze di tutto rispetto :wink: C'è la possibilità di unire più pacchi in una sola spedizione. Le spese di spedizione, come già detto, sono leggermente superiori, però... IL COSTO DELLO SDOGANAMENTO ED EVENTUALI DAZI SONO INCLUSI NEL PREZZO (per i privati)! Ah, e in più... assicurazione del pacco inclusa nel prezzo!

Fra un mesetto lo provo e vi farò sapere! Mi ispira molta fiducia :wink:
VIN 06361 (11/1981): manual transmission, original engine, 100% LED converted (where possible), Wings-A-Loft Deluxe installed. Front tires: Fulda 195/60R14 - Rear tires: Toyo Proxes CF1 225/60R15

Avatar utente
Coimbrino
Messaggi: 1692
Iscritto il: 2 dic 2008, 17:46
Località / Country: Pistoia
Località: Pistoia
Contatta:

Consegnato.com - spedizioni da USA

Messaggio da Coimbrino » 18 lug 2011, 10:49

AAAPPPEROOO!!!!
molto buono.. considerando che quelle bestie della Delorean Texas mi hanno segnato l'intero valore facensomi pagare 140 euro di dazi.... CHE FAVE!!!!
Immagine
---------------------------------------------------
Immagine - Minicab Artigianale Multigames Arcade - MAME

Avatar utente
Coimbrino
Messaggi: 1692
Iscritto il: 2 dic 2008, 17:46
Località / Country: Pistoia
Località: Pistoia
Contatta:

Consegnato.com - spedizioni da USA

Messaggio da Coimbrino » 18 lug 2011, 11:05

Ho letto molte recensioni, tutte ottime!!!! dicono sono disponibili e cordiali anche per telefono, non ci sono giudizi negativi.
IO MI SONO ISCRITTO!!!! ... è gratis! :D
Immagine
---------------------------------------------------
Immagine - Minicab Artigianale Multigames Arcade - MAME

Avatar utente
camus85
Messaggi: 510
Iscritto il: 24 mag 2011, 9:40
Località / Country: Treviso / Italia
Contatta:

Consegnato.com - spedizioni da USA

Messaggio da camus85 » 18 lug 2011, 11:54

Coimbrino ha scritto:Ho letto molte recensioni, tutte ottime!!!! dicono sono disponibili e cordiali anche per telefono, non ci sono giudizi negativi.
IO MI SONO ISCRITTO!!!! ... è gratis! :D
Nella email di registrazione danno anche un indirizzo inglese per i siti che invece non spediscono fuori dal Regno Unito! :mrgreen:
Un possibile ostacolo (lo preavviso avendolo letto in giro su internet) è rappresentato dal pagamento con carta di credito. La propria carta di credito ha associato nome cognome e indirizzo del proprietario. Alcuni siti potrebbero volere che l'indirizzo sia USA... se è possibile bisogna chiedere alla banca di aggiungere il nostro indirizzo di consegnato.com sulla carta di credito. Se non è possibile... boh! :mrgreen: Bisogna ingegnarsi e/o informarsi!
VIN 06361 (11/1981): manual transmission, original engine, 100% LED converted (where possible), Wings-A-Loft Deluxe installed. Front tires: Fulda 195/60R14 - Rear tires: Toyo Proxes CF1 225/60R15

Avatar utente
Coimbrino
Messaggi: 1692
Iscritto il: 2 dic 2008, 17:46
Località / Country: Pistoia
Località: Pistoia
Contatta:

Consegnato.com - spedizioni da USA

Messaggio da Coimbrino » 18 lug 2011, 12:00

con paypal specifichi l'indirizzo di "consegnato.com" e non hai problemi
Immagine
---------------------------------------------------
Immagine - Minicab Artigianale Multigames Arcade - MAME

Avatar utente
camus85
Messaggi: 510
Iscritto il: 24 mag 2011, 9:40
Località / Country: Treviso / Italia
Contatta:

Consegnato.com - spedizioni da USA

Messaggio da camus85 » 18 lug 2011, 13:00

Coimbrino ha scritto:con paypal specifichi l'indirizzo di "consegnato.com" e non hai problemi
Supponendo che l'esercente in questione permetta il pagamento tramite Paypal :wink: In tal caso sì, facile e semplice!
VIN 06361 (11/1981): manual transmission, original engine, 100% LED converted (where possible), Wings-A-Loft Deluxe installed. Front tires: Fulda 195/60R14 - Rear tires: Toyo Proxes CF1 225/60R15

Avatar utente
Aquarius
Messaggi: 842
Iscritto il: 5 nov 2007, 18:21
Località / Country: Rivolta d'Adda (CR)
Località: Milano, Via Vincenzo Monti nr.58
Contatta:

Consegnato.com - spedizioni da USA

Messaggio da Aquarius » 18 lug 2011, 13:54

C'è anche qualcuno che riempie i bagagli delle auto americane prima che vengano chiuse nei containers....ed arrivate a Genova,magicamente....tac! Tutte le spedizioni compaiono all'improvviso dal nulla! Chi è stato? Boh!
#6067,fast cams,Hi-co pistons,new injectors,sport exhaust,K&N air filter,sport radiator,Nology,MSD BlasterII coil,Valeo clutch,Toby tabs,lowered springs,front lower arm supports,sport shocks,upper strut bar,polyurethane bushings,Toyo PCF1/Pirelli P600

Avatar utente
camus85
Messaggi: 510
Iscritto il: 24 mag 2011, 9:40
Località / Country: Treviso / Italia
Contatta:

Consegnato.com - spedizioni da USA

Messaggio da camus85 » 20 lug 2011, 8:43

Poichè pare che alcuni esercenti (pare specialtauto) richiedano che l'indirizzo di fatturazione sia USA, nel pomeriggio vado a verificare in banca se posso aggiungere l'indirizzo USA di consegnato.com alla mia prepagata e, in caso di risposta negativa, provvederò a farmene un'altra con il solo indirizzo USA (tanto costa 12,50 euro e ha durata di 3 anni), sempre che me lo permettano (me lo auguro).

Paypal.it invece ho visto che non permette l'inserimento di un indirizzo di fatturazione USA. Nel caso si voglia usare Paypal (che però non è detto tutti gli esercenti accettino) bisognerà registrarsi alla versione US di Paypal (ancora non ho provato). Il motivo per preferire la carta di credito piuttosto di Paypal è semplice. Ho provato a vedere la conversione che applica ed è di circa 1,38 dollari (scarsi) mentre per quanto riguarda la carta di credito (almeno nel mio caso) è di circa 1,39 dollari (abbondanti). Su un acquisto di 500 dollari, il risparmio (piccolo, indubbiamente) è di circa 2 euro... ma penso che nella vita della carta di credito riuscirò a ripagarmi del costo :mrgreen:

Fornirò ulteriori informazioni quando ne avrò di certe :wink:
VIN 06361 (11/1981): manual transmission, original engine, 100% LED converted (where possible), Wings-A-Loft Deluxe installed. Front tires: Fulda 195/60R14 - Rear tires: Toyo Proxes CF1 225/60R15

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite